Reportage fotografico a parole / 5


In attesa che l’amico Kamal trovi la sua strada…

Lake Albert (Uganda) - Martinpescatore

Ieri sera siamo andati a letto presto: eravamo stanchi per il viaggio; inoltre non avere la corrente elettrica ti porta a vivere seguendo i ritmi del sole.

Fuori sta albeggiando e i versi degli uccelli mi svegliano, oppure è il russare di Lorenzo che dorme alla mia sinistra, nella piccola tenda ad igloo.

Mi infilo qualcosa ed esco, l’aria è ancora fresca ed il cielo, se guardo verso l’alba, è giallo. Centinaia di uccelli sorvolano il lago per nutrirsi dei milioni di insetti di ogni tipo che svolazzano sulle sue acque.

Un martinpescatore, ad una ventina di metri da me, sbatte le ali per mantenere la stessa verticale. Aspetta che un pesce si avventuri troppo vicino alla superficie per tuffarsi e catturarlo.

Leoni molto lontani si chiamano.

Il sole spunta oltre il lago e le montagne; a queste latitudini sale con un movimento percettibile. L’aria inizia presto a scaldarsi.

È ora di preparare la colazione.

Annunci

2 pensieri su “Reportage fotografico a parole / 5

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...